Mutuo per Dipendenti Statali Inpdap

Il Mutuo Inpdap per Dipendenti Statali è stato creato appunto per i Dipendenti Statali che vogliono acquistare la prima casa.
La scelta di molti dipendenti che lavorano per società statali come il comune, cade sempre verso l’Inpdap, l’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche.

Mutuo Inpdap

Il Mutuo Inpdap per Dipendenti Statali è un mutuo che opera come ipoteca sull’immobile che si intende comprare.
Tutti i dipendenti, compresi i pensionati, dell’Inpdap possono farne richiesta. Fino al 2007 potevano richiedere il mutuo solo i dipendenti di enti iscritti all’Inpdap.
Oggi, però le cose sono cambiate e tutti i dipendenti pubblici e i pensionati possono tranquillamente farne richiesta.
La richiesta di un Mutuo Inpdap può essere effettuata dal lavoratore e anche dai suoi familiari.Il mutuo concesso può avere una durata minima di 10 anni, con multipli di 5 anni, fino ad un massimo di 30 anni. La cifra massima che si può richiedere è di 300.000 euro.

Tassi di Interesse inpdap

I tassi applicati sono forse i più bassi del mercato; per un mutuo a tasso fisso viene applicato il 3,90% per tutta la durata del mutuo, mentre per il mutuo a tasso variabile si parte con il 3,50% per tutto il primo anno e poi viene ridiscusso.

Esistono alcuni limiti per accedere a questo tipo di mutuo:

  • il lavoratore o i familiari che ne fanno richiesta non debbono essere in possesso di un’immobile abitativo che sia nel raggio di 100 chilometri da dove si intende acquistare la nuova casa;
  • il dipendente o pensionato deve essere iscritto al Fondo credito della Gestione Unitaria Autonoma da almeno tre anni.

Una volta fatta richiesta, si accede ad una graduatoria che viene aggiornata ogni due mesi; è possibile, quindi, non riuscire subito ad avere il mutuo.
L’inpdap non offre solo mutui agevolati ai lavoratori statali, ma anche tutta una serie di prestiti. Per esempio si può richiedere un prestito che viene concesso con un tetto massimo di 8.000 euro e il tasso di interesse è del 10% a cui si dovrà aggiungere lo 0,50% di spese che viene applicato sul tasso di interesse.
Se lavori in un’amministrazione pubblica, la scelta migliore è richiedere un Mutuo per Dipendenti Statali Inpdap

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *