Mutuo BNL Convenzione Inpdap

La BNL ha aperto una partnership con l’INPDAP, l’Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti delle Amministrazioni Pubbliche. Tutti coloro che sono iscritti al registro INPDAP possono godere di prodotti finanziari pensati per loro.
Con BNL è possibile aprire un mutuo o richiedere dei prestiti personali con trattamenti vantaggiosi

Il Mutuo BNL con convenzione INPDAP è richiedibile per l’acquisto della prima casa ma anche della seconda; le agevolazioni sono interessanti e pensate per i dipendenti iscritti.
Si può richiedere un importo pari all’80% del valore dell’immobile e il cui valore viene certificato da un tecnico della banca.

Il mutuo ha una durata media di 30 anni ma il mutuo BNL può essere anche di 40 anni e viene concessa la possibilità di estinzione in anticipo a cui non verrà applicato nessun costo aggiuntivo né interessi. Il fattore anni è un elemento che pochissime banche concedono.
Come tutti i mutui si potrà scegliere tra tasso fisso, variabile o altre alternative valide in base alle possibilità economiche della famiglia.
Viene applicato anche uno sconto sui tassi in cui lo spread raggiunge dei valori davvero contenuti. Le spese di istruttoria sono accessibili ed incidono di poco sul capitale richiesto per un mutuo.

La restituzione generalmente viene suggerita a rate mensile, ma esistono altre modalità che possono essere richieste in base alle esigenze personali.
Viene richiesta l’apertura di un’assicurazione per incendio e scoppi ed eventualmente è possibile richiedere delle assicurazioni aggiuntive in caso di perdita del lavoro.

Oltre ai Mutui BNL, esistono numeri prodotti finanziari come il prestito personale che può arrivare a 100.00 euro, con tasso fisso e una restituzione fino a 10 anni.
Con i finanziamenti INPDAP della BNL si accede anche a prodotti come il “Large” o “XXL”. E’ possibile richiedere un finanziamento, contemporaneamente ad un mutuo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *